Home

Psiche Scuola                          Facebook

Aggiornamento ottobre 2019

Abbiamo modificato la denominazione della scuola da Scuola di Psicoterapia Relazionale Integrata a Scuola di Psicoterapia della Relazione perché riteniamo che il modello che proponiamo sia meglio definito incentrandolo sugli aspetti relazionali presenti nei vari approcci in cui si declina la prassi psicoterapeutica del nostro processo formativo.

La scuola ha in corso la richiesta di riconoscimento al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Per informazioni vai a Contatti

La Scuola si caratterizza nella formazione ad una terapia “centrata sulla relazione”, in cui il presupposto sia un lavoro psicoterapeutico che si fondi, sul piano teorico, metodologico e applicativo, sulla relazione come elemento fondante della persona umana declinandosi in tre possibili approcci terapeutici fondamentali, quello psicodinamico, quello cognitivista e quello sistemico, per ognuno dei quali verrà offerta una formazione specifica avente come elemento comune ai tre approcci la base relazionale.

Non solo verrà approfondita la conoscenza dei fondamenti teorici e applicativi delle principali correnti di pensiero alla base dei principali approcci terapeutici, ma si curerà in modo particolare di formare gli psicoterapeuti a una prospettiva nella quale la conoscenza delle varie metodologie permetta di elaborare interventi complessi e sinergici, sapendosi collocare con le proprie competenze specifiche all’interno di interventi complessi che comportino lavoro d’équipe e/o di rete in collaborazione con altre figure professionali e/o servizi territoriali.

Psiche Libri                 Facebook

 

Vetrina Libri

 

A dodici anni dall’uscita di Pensare il gruppo, primo libro della collana “Psicoterapia e…” per la casa editrice ARPANet, nasce Psiche Libri, sezione editoriale di Psiche Srl.

Psiche Srl ha infatti acquisito la collana Psicoterapia e…, per rilanciarla riproponendo i libri già prodotti e avviando nuove iniziative.

Il 26 novembre 2016, ancora sotto l’egida di ARPANet, abbiamo dedicato, a Milano, una serata ai dieci anni della collana, nella quale alcuni degli autori e collaboratori dei libri usciti fino ad allora e dei libri in progetto hanno animato un dibattito sul significato di questa proposta editoriale che, partendo da temi psicologici, ha aperto sempre più i suoi orizzonti. Nel corso di questi anni la collana si è arricchita di libri non solo di saggistica, ma anche di narrativa, con uno sguardo particolare rivolto al teatro e a varie forme espressive ad esso collegate.

Psiche Libri ha ulteriormente esteso i propri orizzonti, aprendosi all’istruzione universitaria in senso ampio, e ha prodotto i fascicoli di un Corso di Architettura per l’Università di Ferrara.

Nel campo della narrativa poi, all’interno della strettissima collaborazione in atto con il Centro Psiche e Soma di Pioltello (MI), è uscito un libro che è il primo di una serie che cerca di assolvere al compito di favorire le capacità espressive di adolescenti di talento.

In maggio 2019 in e-book e ai primi di giugno in cartaceo, è stato ripubblicato il libro L’altra faccia della luna – Emozioni e psicoanalisi, di Claudio Migliavacca, uscito per FrancoAngeli nel 2006, un classico della gruppoanalisi che non ha perso di attualità e che viene oggi riproposto in una nuova edizione.

A fine ottobre 2019 poi, pubblichiamo un libro che abbiamo collocato nell’ambito narrativo ma che in realtà spazia tra la poesia, la narrativa e la saggistica. Coltivando il presente – Una nuova alba, di Stefano Fucarino, è fondamentalmente una testimonianza di vita, dove “La ricerca interiore diventa ricerca di una forma espressiva, che a volte può risultare sconcertante in quanto frutto di uno sconcerto“.

Venite a vedere.