Psiche Scuola – Breve descrizione dei fondamenti

La Scuola si caratterizza nella formazione ad una terapia “centrata sulla relazione”, in cui il presupposto sia, sul piano teorico, metodologico e applicativo, la relazione come elemento fondante della persona umana. Si curerà inoltre in modo particolare di formare gli psicoterapeuti a saper elaborare interventi complessi e sinergici, sapendo individuare le modalità di intervento più adatte alla complessità dei casi clinici, anche all’interno di un lavoro d’équipe e/o di rete.

Un sistema di analisi che si sposa con l’intento di creare un modello di psicoterapia fondato sulla relazione come base per la strutturazione psichica è la SASB (Analisi Strutturale del Comportamento Sociale), elaborato da Lorna Benjamin per la misurazione degli stili del funzionamento interpersonale. Con il modello terapeutico IRT (Terapia Ricostruttiva Interpersonale), la Benjamin delinea una modalità osservativa, di raccolta dati, di formulazione del caso e strutturazione del piano terapeutico fondata sul modello SASB, a partire dal presupposto che gli individui hanno appreso modi di pensare, sentire ed agire che sono il risultato delle relazioni avute durante i primi anni di vita e dell’interiorizzazione delle Figure Importanti (IPIR, Rappresentazioni interiorizzate delle Figure Importanti).

L’intento della Scuola di Psicoterapia della Relazione è tracciare, a partire dalla SASB, un percorso formativo alla psicoterapia incentrato sulla IRT. La conoscenza di base dei principali approcci psicoterapeutici permetterà, dopo un’accurata valutazione diagnostica fondata sulla SASB, di scegliere l’approccio terapeutico più adeguato, applicando, secondo il modello della Benjamin, la IRT in casi clinici particolarmente complessi, per i quali, secondo la stessa Benjamin, è da considerarsi la modalità terapeutica d’elezione.