Veronica Tresoldi – La lucertola che perse la coda – Illustrazioni di Letizia Sala (e-book)

4,99

di: Veronica Tresoldi

illustrazioni di: Letizia Sala

Tutti noi, nella vita, ci troviamo a dover affrontare momenti difficili che ci gettano nello sconforto e ci portano a credere che nulla sarà più come prima. La perdita di una persona cara, l’allontanamento di coloro ai quali vogliamo bene o la rottura dei vecchi equilibri personali o familiari determinano, dopo una prima fase di disorientamento, una forte sensazione di dolore e di angoscia che ci induce a focalizzare la nostra attenzione su “ciò che è stato e non potrà più essere”. In questa fase spesso ci si sente sprofondare in uno stato di desolazione, ma è proprio l’accogliere e il rispettare questo dolore che consente all’angoscia di trasformarsi in un ricordo, che ci permette di incominciare a ripensare al nostro futuro accettando di cogliere e di fare nostra l’eredità spirituale di chi ci ha lasciati. Grazie a questo complesso processo di rielaborazione la nostra vita torna ad avere un significato, la disperazione può trasformarsi in resilienza, consentendoci di riorganizzare le nostre priorità e di godere appieno di ciò che davvero risulta essere importante. In tutto questo permane il ricordo di chi ci ha lasciati e di ciò che ci è stato donato, e appare evidente, nella connessione con il passato, lo slancio verso il futuro e verso la realizzazione di sé.

Questo libro vuole offrire uno spunto di riflessione che accompagni il bambino, con il supporto e la guida di un adulto affettivamente partecipe, ad acquisire consapevolezza in merito al complesso processo di elaborazione del lutto, dove con questo termine non ci si vuole riferire al solo evento della morte, ma in generale a tutte quelle situazioni che, partendo da un vissuto di perdita, possono rappresentare un’occasione di crescita interiore. L’augurio è che questa storia ci aiuti a trasformare i momenti difficili in un’occasione di rinascita che ci supporti nel trovare il coraggio e la forza d’animo di stare a contatto con la nostra sofferenza più profonda, nella consapevolezza del fatto che solo l’accettare di attraversarla pienamente e di viverla con pazienza ci consente di rielaborarla.

Affinché ciascuno di noi possa vedere “ricrescere la sua coda”.

 

Veronica Tresoldi, psicologa clinica e psicoterapeuta, lavora soprattutto nel contesto scolastico dove si occupa della gestione degli sportelli psico-educativo e di ascolto psicologico e della realizzazione di progetti inerenti alle tematiche dell’affettività, della sessualità e dell’orientamento. In questo contesto è referente anche della formazione e della supervisione psico-pedagogica dei docenti, e delle attività di identificazione precoce delle difficoltà di apprendimento.

In passato ha lavorato nel contesto oncologico, dove ha svolto attività clinica e di ricerca occupandosi in modo particolare del tema del lutto nelle sue più diverse sfaccettature.

 

Per la lettura dei libri elettronici in formato .ePub è necessario dotarsi di una app (nel caso di dispositivi mobili) o di un software di lettura (nel caso di PC o computer portatili); su Internet e negli app store se ne trovano molti, perlopiù gratuiti. Di seguito segnaliamo alcune soluzioni gratuite:
Windows/OS X/Linux: Calibre e-book reader
Smartphone e tablet Android: ePub Reader for Android
iPhone e iPad: Bambk ePub reader

Categorie: ,

Descrizione

La lucertola che perse la coda

autore: Veronica Tresoldi

illustrazioni di: Letizia Sala

ISBN: 9788832183061