Congresso PSICOTERAPIA RELAZIONALE INTEGRATA – Modelli formativi e pratica clinica a confronto

219,60

€ 180,00 + 39,60 (IVA)

Iscrizione con richiesta punti ECM – Quota ridotta per iscrizioni entro il 31 gennaio 2023. All’atto del pagamento potrete scaricare una ricevuta che ancora non contiene il vostro nome. Riceverete via mail la ricevuta nominale e il programma definitivo del Congresso.

14-16 aprile 2023

presso Best Western Hotel Galles, Piazza Lima 2, Milano

PSICOTERAPIA RELAZIONALE INTEGRATA Modelli formativi e pratica clinica a confronto

1° Congresso di Psiche Formazione e Clinica

Il gruppo che si è costituito intorno a Psiche Formazione e Clinica vuole promuovere una riflessione su un’idea di integrazione che affronta in modo innovativo alcuni elementi strutturali in merito al lavoro in équipe. L’idea di integrazione, intesa come conoscenza di vari approcci terapeutici e scelta di uno di essi mantenendo vivo il confronto con gli altri, è l’elemento che fonda questo nostro primo congresso, come base di una formazione alla psicoterapia, soprattutto per chi intenda andare al di là dei confini del proprio studio professionale e operare in ambito istituzionale e sociale, dove è fondamentale il lavoro d’équipe. La nostra intenzione è promuovere questo confronto e incentivarlo al fine di favorire un lavoro d’équipe, e di gruppo in senso lato, dove operatori di varia estrazione e con varie competenze possano lavorare in modo congiunto e sintonico.

L’esperienza del lavoro d’équipe appartiene a molti di noi, e riteniamo di poter offrire il frutto di quest’esperienza a chi sia interessato in modo particolare a mantenersi in un rapporto dialogico e dialettico con i colleghi e gli operatori con cui viene a contatto, per potersi “integrare” e strutturare interventi consoni alle situazioni sanitarie e sociali che si caratterizzano nella complessità. Così è nata Psiche Formazione e Clinica, e dopo un periodo di confronto, fra noi e in sinergia con altre realtà con le quali è emersa una sintonia di intenti, proponiamo questo congresso, incentrato sul tema dell’integrazione, con particolare riguardo al lavoro istituzionale e sociale.

Categoria:

Descrizione

Venerdì 14 aprile
09.00 – 11.00 Raccolta iscrizioni
11.00 Introduzione: R. Carnevali
11.30 Integrazione, relazione, gruppo: G. Lo Verso
12.00 L’approccio integrato nei servizi di salute mentale, una cornice epistemologica: L. Meneghetti
12.30 Dibattito
13.00 – 14.00 Pausa pranzo
14.00 – 16.00 Prima sessione. Chair: L. Meneghetti, Discussant: A. Micheloni Relatori: R. Canova – La “complessità” come possibile chiave di lettura di interventi integrati; T. Faglia – La mentalizzazione: un ponte tra due approcci diversi. Riflessioni su un’esperienza di terapia multifamiliare; C. Guardigli – Psicoterapia integrata della coppia: due approcci diversi per un’unica soluzione
16.00 – 16.15 Break
16.15 – 18.45 Seconda sessione. Chair: R. Carnevali, Discussant: A. Costa
Relatori: M. Giampietro – Insegnare psicologia della personalità: l’importanza dell’integrazione tra le prospettive di studio; C. Massazza – L’approccio integrato nella Scuola di specializzazione in psicoterapia integrata e di comunità SPIC ACOF; S. Ruberti – Il ruolo della Teoria dell’attaccamento nel dialogo fra differenti saperi scientifici e orientamenti psicoterapeutici; J. Stringo – L’integrazione come metodo di formazione, tra peculiarità dell’individuo e specificità disciplinare
18.45 –19.00 Iscrizione ai gruppi
20.30 Cena sociale al ristorante Le Terrazze con musica Jazz.

Sabato 15 aprile
09.00 – 10.30 Prima sessione Gruppi (in salette). Conduttori: R. Canova, S. De Carli, A. Micheloni, T. Faglia, Bosetto; recorder reclutati all’interno dei vari gruppi
10.30 – 11.00 Break
11.00 – 13.00 (in plenaria) Prima sessione Sinergie. Chair: C. Massazza, Discussant: E. Tomasini Relatori: L. Di Gregorio – Un modello integrato di psicoterapia psicoanalitica online; G. G. Alberti – Trent’anni dopo: l’integrazione per la psicoterapia individuale; D. Bosetto – Integrazione e flessibilità del modello psicoterapeutico adleriano
13.00 – 14.00 Pausa pranzo
14.00 – 16.00 (in plenaria) Seconda sessione Sinergie. Chair: A. Micheloni, Discussant: S. De Carli. Relatori: A. Molino – E se i figli non fossero pezz’e core?; F. Vanni – Ordine e disordine nella cura psicologica; P. R. Goisis – Dall’integrazione funzionale a quella dei saperi ai Punti di Vista. Un percorso vitale
16.00 – 16.15 Break 16.15 – 17.45 Seconda sessione Gruppi (in salette). Composizione uguale a quella della prima sessione gruppi 17.45 – 18.30 (in plenaria) Dibattito e anticipo ultima giornata

Domenica 16 aprile
09.00 – 11.00 Confronto fra i conduttori dei gruppi e report dei recorder; S. De Carli, A. Costa, E. Tomasini – L’integrazione nell’esperienza di un gruppo di intervisione; dibattito generale. Chair: R. Carnevali
11.00 – 11.15 Break 11.15 – 13.00
Conclusioni. R. Carnevali, G. Lo Verso, A. Micheloni
Venerdì e domenica tutte le sessioni sono in plenaria.